Psg nei guai: Mbappè fermato 3 turni, Neymar rischia una maxi-squalifica

La finale di Coppa di Francia rischia di costare carissimo ai campioni di Francia

  • A
  • A
  • A

Nonostante il campionato francese sia già stato messo in bacheca con diverse giornate di anticipo, in casa Psg è caos totale. I campioni di Francia stanno ottenendo risultati molto deludenti e alcuni giocatori sono finiti nel mirino della critica per comportamenti che con il campo hanno poco a che fare. In particolare i parigini rischiano di pagare carissima la finale di Coppa di Francia persa ai rigori contro il Rennes, quando più della vittoria dei rossoneri in rimonta hanno fatto scalpore gli atteggiamenti di Mbappé e Neymar.

Il giovane talento francese è stato espulso al 118' per un bruttissimo fallo commesso ai danni di Damien Da Silva, mentre il brasiliano ha reagito alle provocazioni di un tifoso sugli spalti colpendolo con una manata al volto pochi istanti prima della cerimonia di premiazione.

La Commissione Disciplinare della FFF (Fédération Française de Football) ha deciso di punire duramente Mbappè, fermato per tre giornate, e di aprire un procedimento nei confronti dell'ex Barcellona, che ora rischia fino a otto turni di stop.

Questo il comunicato della stessa FFF apparso sul sito ufficiale: “Riunitasi giovedì 2 maggio 2019, la Commissione Disciplinare Federale, a seguito della finale di Coppa di Francia tra Stade Rennais e Paris Saint-Germain, giocatasi sabato 27 aprile allo Stade de France, ha sanzionato Kylian Mbappé con una squalifica per tre partite ed ha aperto un procedimento contro Neymar, entrambi sono giocatori del Psg”.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments