FUORI LUOGO

Proposta shock dall'Argentina: il cuore di Maradona ai Mondiali

Folle idea di un'agenzia pubblicitaria: così Diego sarebbe vicino alla Seleccion

  • A
  • A
  • A

Dalla mano de D10S al suo cuore il passo è stato brevissimo oltre che decisamente macabro. La Bombay, agenzia pubblicitaria con sede in Argentina, avrebbe lanciato la folle idea di portare il cuore di Maradona al Mondiali in modo che possa essere “vicino alla nazionale capitanata da Messi”. Attualmente l'organo del Pibe, morto il 25 novembre 2020, è sotto la custodia del Dipartimento di Anatomia Patologica della Polizia Scientifica di Buenos Aires e lì, secondo logica, dovrebbe rimanere. La Bombay, però, ritiene che possa essere maggiormente utile alla Seleccion in Qatar e, per questo - e per chissà quali altri motivi promozionali - ha pensato bene di proporlo.

La notizia, rilanciata da gonfialarete.com, è purtroppo reale al punto che l'agenzia ci ha messo la faccia con un comunicato in cui si legge: “Dalle uniche informazioni che abbiamo, il cuore di Diego in questo momento è sotto la custodia della Polizia. Noi proponiamo la sua presenza in Qatar a dicembre, vogliamo realizzare quello che sarebbe stato un suo desiderio per accompagnare la nazionale”.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti