MLS: Ibra domina ed esulta... in faccia all'avversario

Lo svedese decisivo con una doppietta in LA Galaxy-Real Salt Lake 3-0. Ma dopo il primo gol se la prende con Sunny

  • A
  • A
  • A

Ha impiegato più tempo del previsto a calarsi nella nuova realtà americana in MLS, ma ora Ibrahimovic è pronto. Nel 3-0 dei suoi LA Galaxy contro Real Salt Lake, lo svedese ha imposto la sua superiorità fisica siglando la seconda doppietta consecutiva e tornando a vincere una partita dopo due mesi. Ma Ibra è Ibra, non è mai banale: dopo il primo gol si è lasciato andare a un'esultanza rabbiosa in faccia a un avversario, il centrocampista Sunny.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments