ARGENTINA

Maradona sarà operato al cervello per un ematoma subdurale

Il Pibe de Oro era stato ricoverato con segni di depressione ma una TAC ha rivelato il problema

  • A
  • A
  • A

Diego Armando Maradona sarà operato alla parte sinistra del cervello a causa di un ematoma subdurale rivelato da una TAC. Il Pibe de Oro era stato ricoverato in una clinica a La Plata tre giorni fa con segni di depressione poi l'esame ha rivelato un ematoma - secondo il manager Ceci conseguente a una caduta degli scorsi giorni che però l'ex calciatore non ricorda - che ha creato un coagulo e lo costringerà all'intervento d'urgenza nelle prossime ore alla clinica Olivos di Buenos Aires, dove è arrivato accompagnato da un corteo di tifosi.

"È lucido e d'accordo con l'operazione, ha capito ed è molto tranquillo" le parole di Leopoldo Luque, medico personale di Maradona.

Maradona vive a La Plata dalla fine dello scorso anno, quando ha assunto il ruolo di allenatore della squadra di prima divisione Gimnasia y Esgrima. L'ex numero 10 del Napoli ha compiuto 60 anni venerdì e si era presentato quella sera per la partita del campionato nazionale di Gimnasia contro il Patronato, che la sua squadra ha vinto 3-0. Era però andato via prima della fine del primo tempo, il che aveva sollevato dubbi sulla sua salute.

IL NAPOLI: "FORZA DIEGO"

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments