Manchester United, "Pogba out" al centro di allenamento

La scritta dei tifosi riapre il tormentone sul futuro del centrocampista francese

  • A
  • A
  • A

Paul Pogba ancora nell'occhio del ciclone in Inghilterra: dopo gli errori contro Wolverhampton e Crystal Palace, che avevano generato critiche ed esecrabili insulti razzisti (poi condannati dal Manchester United), nuova protesta dei tifosi. La scritta "Pogba out" è comparsa su un cartello all'ingresso del centro di allenamento dei Red Devils a Carrington, si riapre lo scenario che vuole il francese in partenza.

Il cartello che raccomanda ai tifosi di non sostare vicino al cancello in cerca di selfie o autografi per problemi di sicurezza è stato imbrattato con una bomboletta spray, il destinatario del messaggio è proprio Pogba, reduce da un'estate quantomeno travagliata. Nel corso delle settimane il centrocampista, più o meno direttamente, aveva più volte ripetuto il desiderio di lasciare lo United, si era parlato di ritorno alla Juventus o dell'ipotesi Real Madrid (su richiesta di Zidane).

L'opzione bianconera è molto lontana, anche perché il mirino di Paratici ora è diretto più sulle uscite mentre i blancos rimangono vigili anche se un affare da oltre 100 milioni di euro (e senza che il Manchester abbia la possibilità di trovare un adeguato sostituto) a poche ore dal gong del mercato sembra molto difficile.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments