SCAMBIO DI LETTERE

Liverpool, Klopp al piccolo tifoso United: "Mi spiace, non posso smettere di vincere"

Il giovane tifoso dei Red Devils scrive al tecnico del Liverpool per chiedergli di perdere qualche partita, lui risponde: "Grazie, ma non posso soddisfare la tua richiesta"

  • A
  • A
  • A

Jurgen Klopp si conferma un maestro nelle relazioni umane, oltreché sul campo. Il tecnico del Liverpool ha ricevuto una lettera da un giovane tifoso del Manchester United, Daragh Curley, che si lamentava perché i Reds stanno vincendo troppe partite: "Per favore, fai perdere la tua squadra", si legge nella lettera del ragazzino di 10 anni. Klopp ha risposto da gran signore: "Mi dispiace, ma non posso soddisfare la tua richiesta. Il mio lavoro è fare il possibile per far vincere il Liverpool", ha scritto. "Hai grande passione e il Manchester United è fortunato ad averti come tifoso - le belle parole con cui ha chiuso la missiva - Spero che non ti dispiaccia troppo se vinceremo altre partite e solleveremo altri trofei. I nostri club sono rivali, ma hanno anche molto rispetto reciproco. Questo è il calcio per me".

LA LETTERA DI DARAGH

Queste le parole del piccolo tifoso irlandese del Manchester: "Caro Jurgen Klopp, mi chiamo Daragh e ho 10 anni. Tifo Manchester United e per questo scrivo per lamentarmi. Il Liverpool sta vincendo troppe partite: se ne vincete altre nove, avrete stabilito il record di imbattibilità del calcio inglese. Essendo un tifoso dello United, per me è molto triste. Quindi la prossima volta che il Liverpool gioca, per favore, falli perdere. Dovreste solo lasciare che gli altri segnino. Spero di averti convinto a non vincere il campionato e nessun’altra partita, mai più".

LA RISPOSTA DI KLOPP

La risposta del tecnico tedesco è da levarsi il cappello: "Caro Daragh, innanzitutto voglio ringraziarti per avermi scritto. So che non mi hai inviato auguri di buona fortuna o nulla di simile, ma per me è sempre bello sentire un giovane tifoso di calcio. Purtroppo questa volta non posso esaudire la tua richiesta, non per mia scelta. Ma per quanto tu desideri che il Liverpool perda, il mio lavoro è far sì che il Liverpool vinca. Ci sono milioni di tifosi in tutto il mondo che vogliono che questo accada e quindi non voglio deluderli. Per tua fortuna abbiamo perso partite in passato e ne perderemo altre in futuro. Quando hai 10 anni pensi che le cose resteranno sempre come sono al momento, ma io che ne ho 52 ti posso dire che non è quasi mai così. Avendo letto la tua lettera, tuttavia, posso dirti che ciò che non cambierà è la tua passione per il calcio e per la tua squadra. Il Manchester United è fortunato ad avere un tifoso come te. E nonostante le nostre squadre abbiano una grande rivalità, abbiamo anche un enorme rispetto gli uni per gli altri. E per me, il calcio è questo".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments