Ligue 1: riecco il Psg, tre schiaffi al Nizza

Dopo il pareggio con l'Angers, i parigini riprendono la loro corsa: finisce 3-0 con gol di Cavani e doppietta di Ibrahimovic

Afp

Il Psg riprende la sua corsa in campionato e balza momentaneamente a +16 sul Caen. Reduci dal pareggio di Angers, i parigini battono 3-0 a domicilio il Nizza nell'anticipo della 17.a giornata: all'Allianz Riviera apre le marcature Cavani al 35', poi al 44' un ingenuo Hult si becca il rosso e regala un rigore che Ibrahimovic non sbaglia, diventando il miglior marcatore di sempre del Psg in Ligue 1; al 61' ancora lo svedese chiude il match.

Dopo il pari senza reti ad Angers, Ibrahimovic torna tra i titolari e la sua presenza si sente: i suoi compagni lo cercano subito in profondità e il Nizza fatica a contenerlo. Alla mezz'ora Ben Arfa mette i brividi a Trapp, ma al 35' è il Psg a passare in vantaggio: Ibra veste i panni dell'assist-man e, dopo aver scambiato con Matuidi, serve a Cavani un pallone da spingere in rete. Il padroni di casa barcollano e al 44' capitolano ancora: ingenuità di Hult che commette fallo in area, si fa cacciare e Ibra non sbaglia il penalty, diventando il miglior marcatore di sempre del Psg in Ligue 1 con 86 reti. Ad inizio ripresa arriva anche la numero 87: filtrante di Di Maria e diagonale rasoterra sul primo palo che mette in ghiaccio il match.

TAGS:
Ligue 1
Nizza
Psg
Francia

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X