FRANCIA

Ligue 1: Kean va ancora a segno e il Psg vola

L'ex attaccante della Juventus sblocca il match contro il Rennes, vinto 3-0: la doppietta di Di Maria chiude i conti e i parigini consolidano la vetta

  • A
  • A
  • A

È con il marchio di Moise Kean che il Psg ottiene l’ottava vittoria consecutiva in Ligue 1. L’ex attaccante della Juventus è uno dei protagonisti del successo casalingo per 3-0 contro il Rennes. Il classe 2000 sblocca il match all’11’ con un preciso destro da fuori area; le altre due reti vengono siglate da un super Di Maria tra il 21’ e il 73’. Psg ora a +5 sul Lilla secondo. Nell’altra sfida, il Montpellier passa 2-0 a Bordeaux ed è quinto.

PSG-RENNES 3-0
Vittoria consecutiva numero 8 nel campionato francese per il Psg, che arriva alla sosta per le nazionali sicuramente in testa alla classifica. I padroni di casa fanno loro la sfida già nei primi minuti del match. All’11’ Di Maria, in pressing, sradica il pallone dai piedi di Da Silva, sfera che arriva a Kean che trafigge il portiere avversario con un destro all’angolino basso dal limite. Quinto gol con la maglia dei parigini per l’ex attaccante della Juventus. I campioni di Francia dominano: Di Maria colpisce in pieno il palo con una botta mancina a incrociare, dopo uno splendido stop e tiro al volo. Il 2-0 è nell’aria e giunge puntuale al 21’, proprio a opera dell’argentino: filtrante perfetto di Herrera, Di Maria controlla di sinistro, arriva davanti a Gomis e lo supera in uscita con un deliziosissimo tocco sotto. Dopo una buona occasione di Nzonzi per il Rennes, la prima parte di gara si conclude con un colpo di testa di Kean alto di poco. Proprio quest’ultimo, però, esce zoppicante dal campo e viene sostituito da Pereira. Al 73’ il Psg cala il tris: Marquinhos è caparbio a vincere il duello fisico con Truffert, Dagba cede palla a Di Maria il cui sinistro da fuori, leggermente deviato da Da Silva, termina alle spalle dell’ex portiere della Spal. La formazione di Tuchel è sempre più prima: le dirette inseguitrici sono ora, momentaneamente, a -5.

BORDEAUX-MONTPELLIER 0-2
Il Montpellier può godersi, almeno fino a domani sera, l’aggancio alla quinta posizione grazie al successo per 2-0 sul campo del Bordeaux. Le due reti ospiti allo stadio Matmut-Atlantique arrivano entrambe nel secondo tempo: al 49’ Mollet, sul traversone dalla destra di Laborde, insacca in scivolata con il piatto sinistro il vantaggio degli uomini di Der Zakarian. Il raddoppio definitivo arriva al 66’, quando Delort supera il portiere avversario con un mancino rasoterra, su assist in profondità di Savanier.

RISULTATI E CLASSIFICHE

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments