Il Lille stende il Montpellier

La squadra di Renard vince 2-0 in casa e torna a respirare in classifica. Gol annullato agli ospiti dopo un rigore sulla traversa di Boudebouz

  • A
  • A
  • A

Nell'anticipo della 9a giornata di Ligue 1 il Lille sconfigge 2-0 il Montpellier. Allo stadio Pierre-Mauroy l'incontro è deciso da un rigore (molto dubbio) siglato da Boufal e da una rete di Sidibe. Nel finale viene annullato agli ospiti il gol di Boudebouz che, dopo aver colpito la traversa con un penalty, ribadisce in porta la sfera in posizione irregolare. Il Lille si porta a 10 punti in classifica mentre il Montpellier resta fermo a 4.

Il primo tempo si accende al 26' quando Boufal arriva al tiro da buona posizione ma il suo destro viene sulla linea. Due giri di orologi più tardi Nangis lascia partire un sinistro da fuori che sfiora l'incrocio. Boufal torna protagonista al 42' quando finisce a terra in area su presunto contatto con Shkiri: dalle immagini il numero 7 sembra lasciarsi cadere ma per l'arbitro è rigore. Dal dischetto va proprio Boufal che non sbaglia: il Lille chiude avanti 1-0 il primo tempo.

Nella ripresa il copione non cambia e al 64' i padroni di casa raddoppiano con uno splendido destro a giro da fuori di Sidibe che si infila all'incrocio. Al minuto 72 rigore per il Montpellier per fallo di Corchia su Cornette: dal dischetto va Boudebouz che colpisce la traversa, mette dentro sulla respinta ma a quel punto scatta il fuorigioco. Il Lille non rischia più nulla e porta così a casa la seconda vittoria in questo avvio di campionato mentre per gli ospiti è notte fonda.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments