DALLA SPAGNA

Laporta gli offre un rinnovo vitalizio: Messi ci sta pensando

Molti indizi portano a considerare come molto probabile un futuro di Leo in blaugrana

  • A
  • A
  • A

Dopo un'estate di passione e di valigie fatte e disfatte, Messi sembrava soltanto in attesa che finisse la stagione in corso per trasferirsi altrove. Poi sono cambiati i vertici direttivi, è tornato Laporta, e Leo si è reso conto che a Barcellona, in fondo, non si sta tanto male. Il punto fondamentale per l'argentino, comunque, è sempre quello: avere la garanzia che il Barça torni competitivo al più presto, visto che la Champions League, per esempio, non entra in bacheca dal 2015. Il presidente lo ha rassicurato, nonostante i problemi economici del club, e l'assalto ad Haaland è il manifesto programmatico più convincente. 

Leo si è preso questi ultimi giorni per riflettere, lontano finalmente dalla serie infinita di impegni sul campo. Secondo quanto riferisce As, il rinnovo con il Barça potrebbe arrivare prima della fine della stagione e si potrebbe concludere anche senza la presenza del padre-agente, che non ha in programma viaggi imminenti in Spagna. Il progetto di Laporta è quello di offrire un vitalizio a Leo, un contratto che lo leghi per sempre ai colori blaugrana con incarichi dirigenziali alla fine della carriera sportiva. Unire il brand Messi con il brand Barcellona a vita, con la possibilità, comunque, di lasciare libero l'argentino se volesse spendere gli ultimi spiccioli di carriera, tra qualche anno, negli Stati Uniti o in Qatar. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments