Il 'Loco' Bielsa spiazza tutti: "Ho spiato tutte le avversarie, non solo il Derby County"

Il tecnico argentino convoca una conferenza stampa a sorpresa: "Quello che ho fatto non è illegale"

  • A
  • A
  • A

Marcelo Bielsa non finisce mai di stupire. Il tecnico argentino del Leeds, su cui pende un'indagine della Federazione per aver inviato un membro del suo staff a spiare un allenamento del Derby County, ha ammesso di aver osservato tutti gli avversari della sua squadra in questa stagione prima di giocarci contro. "Quello che ho fatto non è illegale. Possiamo discutere del fatto che non sia considerata una cosa buona, ma non è una violazione della legge", ha detto in conferenza stampa.

"Molte persone hanno espresso un'opinione sul mio comportamento, molti lo hanno condannato, dicendo che non era etico e morale - ha detto il 'Loco' Bielsa durante una conferenza stampa convocata d'urgenza, dove ha illustrato ai presenti il suo foglio di lavoro excel con i tutti i dati raccolti sulle avversarie - Prima di tutto voglio dire che renderò più facile l'investigazione alla Lega, darò le informazioni di cui ha bisogno. Questo mezzo non è così utile, non ti mette nelle condizioni di vincere una partita. Ma il modo di rispettare il calcio è conoscere i giocatori in campo. Io posso non parlare inglese, ma posso parlare delle 24 squadre che compongono il nostro campionato".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments