Il Barcellona denuncia Neymar: vuole 38 milioni

Intentata causa di lavoro dopo il passaggio al Psg

Neymar (Ansa)

Non si placa l'ira del Barcellona contro Neymar dopo il trasferimento al Psg. Il club catalano, ha reso noto ai avere intentato una causa di lavoro lo scorso 11 agosto ai danni del brasiliano, richiedendo un risarcimento della somma corrisposta al momento del primo rinnovo (i 26 mln bloccati da un notaio presumibilmente),8,5 milioni per il danno subito con l'aggiunta del 10% di mora per inadempimento contrattuale per un totale di 38 milioni.

IL COMUNICATO DEL BARCELLONA

"Difenderemo i nostri diritti in linea con i procedimenti stabiliti dagli organismi competenti e senza entrare in dispute dialettiche con il giocatore" si legge nel comunicato inviato alla Federcalcio spagnola, affinché quest'ultima la invii alla Federcalcio francese e alla Fifa. La causa del Barcellona si basa sulla rescissione unilaterale del contratto da parte del calciatore che pochi mesi prima aveva firmato il rinnovo fino al 2021, stracciato dopo che il Psg ha versato la clausola rescissoria da 222 milioni di euro. La società azulgrana chiede che a pagare la cifra richiesta sia il brasiliano, in alternativa, il suo nuovo club. L'estate sull'asse Barcellona-Parigi è più infuocata che mai...

IL PSG: "RISPETTATO LE REGOLE"

Con una nota sul proprio sito internet, il Paris Saint-Germain si dice "sorpreso dal comunicato emesso oggi dal FC Barcellona in cui annuncia l'avvio di una azione giudiziaria in Spagna contro il suo ex giocatore Neymar Jr. e affermando che, in assenza del pagamento da parte Neymar Jr. delle somme rivendicate dal suo ex club, il Paris Saint-Germain dovrebbe assumerne il peso della solidarietà". Il club transalpino "ricorda che, come Neymar Jr., ha rigorosamente rispettato tutte le leggi e le regole applicabili e può solo rammaricarsi, ancora una volta, per l'atteggiamento del Barcellona".

TAGS:
Barcellona
Neymar
Denuncia
Fifa
Psg

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X