Giovinco e i suoi fratelli: emigrare ok, basta che si parli di... denaro

La Formica Atomica in Arabia diventa il secondo italiano più pagato ed è in ottima compagnia

di
  • A
  • A
  • A

Per la serie, quando l'unica cosa che conta è far lievitare il conto correente. E certo i calciatori non sono un'eccezione.
Detto, fatto, quindi. Sebastian Giovinco è l'incarnazione perfetta del calciatore che ha scelto la ricchezza alla qualità. Il Paperon de Paperoni del nostro calcio che ha lasciato nel 2015 la Juventus e l'Italia per sette milioni di euro, quelli offerti da Toronto. E poco importa se l'Mls non ha tutta la visibilità della Serie A.

Anzi… Passati quattro anni è ora di cambiare aria e scegliere qualcosa di meno impegnativo, ma più oneroso. Dal Canada all'Arabia, da sette milioni a ben 10.

Ci vuole però ancora un pochettino per raggiungere le cifre di Graziano Pellé: ben 16 milioni di euro con lo Shandong Luneng. Dopo l'eliminazione ai quarti di Euro 2016 e quel rigore sbagliato che ancora riecheggia, nessuno si sarebbe mai aspettato tanto. Invece eccolo qui, il calciatore italiano più pagato al mondo. Al suo fianco sempre e comunque lei, Viky Varga. La bellissima modella ungherese che con le sue curve e suoi sorrisi ha stregato lui e il web. La coppia sta vivendo un momento d'oro, in tutti i sensi. Poco sforzo, tanti viaggi e tanto amore.

In tanti hanno accettato la chiamata cinese, araba, russa, americana, insomma basta che si parli di denaro… Certo forse a fine carriera, giusto per tirare su ancora qualche soldino. Allora ecco gente come Lavezzi, Tevez, Pirlo, Del Piero, Cannavaro, Marchisio, Dunga, Schillaci, Nesta, Kaka, Beckham. La lista è lunga e non finirà certo qui.
I soldi sicuramente non fanno il palmares, ma il richiamo è troppo grande. Se te li offrono, difficile rifiutare.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments