LO RIVELA EMRE CAN

Germania, il Dortmund torna in campo: allenamenti a coppie per limitare i contatti

L'ex Juve ha fatto sapere che i gialloneri riprenderanno l'attività allenandosi solo con un compagno, la Federcalcio tedesca aveva raccomandato di aspettare almeno il 6 aprile

  • A
  • A
  • A

Il Borussia Dortmund gioca d'anticipo e torna ad allenarsi. A rivelarlo è stato Emre Can, ai microfoni dell'emittente tedesca Sport1: "È importante tornare in campo", ha detto l'ex centrocampista della Juve, spiegando che in una prima fase i calciatori lavoreranno a coppie, per limitare i contatti e dunque il rischio contagio. Al momento la Bundesliga è ferma fino al 30 aprile e la Federcalcio tedesca aveva raccomandato ai 36 club professionistici di Germania di non riprendere le attività prima del 6.

Il club giallonero non ha comunicato ufficialmente il rientro in campo, ma Can ha rivelato che il suo compagno d'allenamento sarà Mahmoud Dahoud, sottolineando comunque che si tratterà di sessioni non troppo diverse da quelle casalinghe svolte nelle ultime settimane: "Penso che continueremo a fare ciò che abbiamo fatto fin qui; esercizi con i pesi, tapis roulant e cyclette. Mi piacerebbe tornare a giocare domani. Ma so che non è possibile". Riguardo alla decisione della squadra di rinunciare al 20% dello stipendio, l'ex bianconero ha sottolineato che "noi calciatori abbiamo una responsabilità, guadagniamo molti soldi e vogliamo restituire qualcosa". Il Dortmund è attualmente secondo in campionato, a quattro punti dal Bayern Monaco e, sempre che la stagione riprenda, può ancora sperare nel titolo: "Sarà molto, molto difficile. Abbiamo ancora le sfide con il Bayern e il Lipsia. Abbiamo una buona squadra, ma non sarà facile. Io però credo che sia ancora possibile", ha sottolineato Can.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments