Fu licenziato perché troppo grasso, Markkanen fa causa al Real

Prima udienza in tribunale il 29 novembre

  • A
  • A
  • A

Eero Markkanen in cerca di rivincita. L'attaccante finlandese, licenziato lo scorso anno dalla seconda squadra del Real Madrid, il Castilla perché ritenuto troppo grasso, ha fatto causa al club blanco. L'udienza è fissata per il prossimo 29 novembre. Markkanen, 25 anni, fu tagliato per volere dell'allora tecnico del Castilla, Zinedine Zidane, dopo 10 presenze e 2 gol in Segunda B. Per il francese, l'attaccante era in sovrappeso di 18 chili.

Markkanen è alto 1,95 e pesa 97 kg. Oggi gioca all'AIK, in Svezia, club dal quale era partito nell'estate del 2014 alla volta della Spagna. Al Castilla, il finlandese è rimasto solo una stagione, prima della mancata conferma. Un'esclusione che il giovane attaccante sembrava aver preso con filosofia, almeno a giudicare dalla foto sui social con la quale ironizzò sulla decisione della società madrilena.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments