Benzema sospeso dalla Nazionale

Fino a quando non sarà risolto il caso-Valbuena. Lo ha deciso la Federcalcio transalpina

  • A
  • A
  • A

Karim Benzema è stato sospeso a tempo indeterminato dalla Federcalcio francese e non potrà vestire la casacca dei Bleus fino a quando non verrà risolto il caso Valbuena, il compagno di Nazionale che l'attaccante del Real Madrid avrebbe ricattato per un video porno. Benzema salterà Euro 2016, in programma proprio in Francia il prossimo giugno, se non uscirà pulito dalla controversia finita in tribunale.

Salvo un inatteso proscioglimento in tempi rapidi, Benzema può dire addio all'appuntamento europeo, perché la causa arrivata in tribunale rischia di durare anche oltre il torneo che scatterà a giugno. Accusato di aver fatto da intermediario nel sexy ricatto al compagno Valbuena, l'attaccante è stato scaricato dalla Federcalcio.

Durissime le parole del presidente Noel Le Graet. "Benzema non sarà più convocabile. Una decisione sofferta, ma non potevamo più ignorare la situazione creatasi. Deschamps è d'accordo con noi. Valbuena è la vittima, non il problema. Benzema è un bravo ragazzo, ma non è un gran comunicatore. E' cresciuto in un quartiere difficile e non ha cambiato amici. Il problema di Valbuena è che si è dimenticato il cellulare dove non doveva".

Benzema salterà sicuramente le gare amichevoli di marzo contro Olanda e Russia e con questa decisione la Federcalcio ha tolto dall'imbarazzo il proprio ct, visto che per ordine del giudice l'attaccante del Real deve tenersi a distanza dall'ex amico. Nessun provvedimento (ovviamente) contro Valbuena che sarà arruolabile se Deschamps lo vorrà.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments