Dramma Lokomotiv Mosca, il club conferma: Alexei Lomakin è morto

Il 18enne della Primavera dei russi sarebbe stato ucciso, le forze dell'ordine indagano

  • A
  • A
  • A

Il calcio russo è scosso dalla prematura e misteriosa scomparsa di Aleksey Lomakin, giovane trequartista classe 2000 della squadra Primavera del Lokomotiv Mosca. L'annuncio arriva dal profilo Twitter ufficiale del club russo, che dopo la denuncia della scomparsa del ragazzo da parte della famiglia alla fine della scorsa settimana ne ha confermato la dipartita aggiungendo anche che le indagini sono in corso per chiarire la dinamica di quanto accaduto, perché si sospetta che Lomakin sia stato ucciso. "Siamo scioccati da questa tragedia - si legge sul post del Lokomotiv - il club vuole esprimere le più profonde condoglianze alla famiglia e agli amici di Aleksey".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments