COPPA DI GERMANIA

Coppa di Germania: Dortmund campione, 4-1 al Lipsia

Gli uomini di Terzic vincono grazie alle doppiette dei suoi fuoriclasse, inutile il gol di Dani Olmo per la formazione di Nagelsmann. Per i gialloneri è il quinto titolo della loro storia

  • A
  • A
  • A

Il Borussia Dortmund vince la Coppa di Germania. A Berlino, la formazione di Terzic batte 4-1 il Lipsia e si aggiudica il trofeo per la quinta volta nella sua storia: all'Olympiastadion, i gialloneri ipotecano la sfida già nel primo tempo con la doppietta di Sancho (5’ e 46’) e il gol di Haaland (28’), che trova il bis all’87’. Inutile la rete al 71' di Dani Olmo per il Lipsia, al secondo ko in finale dopo quello incassato nel 2018/2019.

Niente rivincita per il Lipsia: nel giro di cinque giorni, la formazione di Nagelsmann perde il secondo titolo a causa del Dortmund, che dopo il 3-2 in Bundesliga che ha sancito la vittoria del Bayern si aggiudica con un netto 4-1 la Coppa di Germania. All'Olympiastadion di Berlino, lo 0-0 dura appena 4 minuti, poi Sancho rientra sul destro in area e insacca sul secondo palo, firmando l'1-0 per i gialloneri. Al 28', arriva anche il raddoppio degli uomini di Terzic, con Haaland che riceve da Reus, resiste a Upamecano e batte Gulacsi. All'ultima azione del primo tempo, ecco il tris: Reus scappa sul filo del fuorigioco e a tu per tu col portiere avversario serve Sancho, libero di firmare il 3-0 e la personale doppietta. Nella ripresa, al  71', Dani Olmo accorcia le distanze con un potente sinistro dal limite dell'area che fulmina Burki, ma il Dortmund chiude definitivamente i giochi all'87' con la doppietta di Haaland, che dal limite col sinistro si calcia sul destro ma, di fatto, mette fuori causa Gulacsi. Finisce 4-1: il Dortmund si aggiudica dopo quattro anni dall'ultima volta la Coppa di Germania, la quinta della sua storia. Finisce malissimo, invece, per il Lipsia, che fallisce l'occasione di vincere il primo titolo della sua storia e incassa il secondo ko in finale dopo quello del 2018/2019 contro il Bayern Monaco, prossimo club di Nagelsmann.

COPPA DI FRANCIA: MONACO IN FINALE CON IL PSG
Sarà Monaco-Psg la finale della Coppa di Francia: il club del Principato travolge 5-1 il Rumilly Vallières, club di quarta divisione. La formazione di Kovac rischia solo nel primo quarto di gara, quando i padroni di casa passano grazie al destro di Peuget al 20', poi rimontano grazie all'autogol di Bozon (27') e al colpo di testa di Tchouameni (32') e dilagano nella ripresa, con il tocco sotto di Ben Yedder (55'), la punizione di Fabregas (78') e il sigillo finale di Golovin (82').

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments