Conte allontana l'Inter: "Lavoro per il prossimo anno al Chelsea"

Suning: spunta pure Sampaoli a insidiare Pioli

Conte allontana l'Inter: "Lavoro per il prossimo anno al Chelsea"

Stefano Pioli continua a non convincere a pieno Suning. Con lui in panchina sono arrivati buoni risultati, ma il gruppo cinese a capo dell'Inter vorrebbe un profilo più importante per il rilancio su grandi palcoscenici. Per questo si sta valutando il cambio a fine stagione e in lizza ci sono nomi di spessore. Conte è un po' più lontano, resta in corsa Simeone mentre intrigano anche Sampaoli e Spalletti.

Conte dopo la vittoria contro il Manchester City è a un passo dalla conquista della Premier League, ma si è allontanato dall'Inter. L'ex ct della Nazionale ha parlato del suo futuro: "Ora lottiamo a denti stretti e cerchiamo di centrare qualcosa di inaspettato, poi cercheremo di costruire qualcosa di importante per la prossima stagione". La testa è al Chelsea e il futuro dovrebbe essere ancora a Stamford Bridge
Sempre a meno di clamorose offerte dalla Cina nerazzurra.

Zhang, infatti, sta valutando diversi profili. Una sorta di nuovo casting, ma ancora nessun incontro con i diretti interessati. Simeone che ha promesso di restare all'Atletico è però sponsorizzato sempre tanto da Zanetti e potrebbe non rifiutare per una questione di cuore e progetto. Poi negli ultimi giorni sono spuntati anche i nomi di Sampaoli e Spalletti. Il tecnico argentino sta facendo bene con il Siviglia ed è un profilo emergente ma di grande esperienza visto quello fatto con il Cile. Poi l'italiano che dovrebbe dire addio alla Roma ed è pronto ad ascoltare nuove offerte. Per meritarsi la riconferma Pioli dovrà guardarsi le spalle e chiudere in bellezza il campionato. Missione non facile, ma possibile.

TAGS:
Conte
Inter
Sampaoli
Chelsea
Pioli

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X