CHELSEA

Chelsea, Tuchel: "Lukaku? Basta parlare solo di lui, questo è uno sport di squadra"

Il momento no del bomber belga continua a tenere banco in Inghilterra: "Facciamo di tutto per aiutarlo, come facciamo costantemente per ogni altro giocatore"

  • A
  • A
  • A

Thomas Tuchel prova a distogliere l'attenzione da Romelu Lukaku, finito ancora una volta al centro delle critiche dopo la prestazione negativa messa in campo nella sconfitta per 1-0 contro il Manchester City: "Facciamo di tutto per aiutare Romelu - ha detto il tecnico del Chelsea in conferenza stampa alla vigilia del match col Brighton -. Penso sia assolutamente sbagliato chiedermi sempre di lui, perché significa concentrarsi su un solo giocatore. Lui è un giocatore chiave e noi vogliamo che sia così, ma per me questo è l'approccio sbagliato".

Getty Images

Il manager tedesco ha quindi sottolineato come, nel calcio, vadano valutate le performance di tutti gli undici che scendono sul terreno di gioco: "Questo è uno sport di squadra, non dieci giocatori al servizio di uno. Questo non è il Chelsea e non è il calcio. Ogni singolo giocatore è al servizio della squadra. Questo è il principio più alto e non cambierà mai".

Lukaku ha messo a referto appena 8 gol in 22 presenze in stagione con la maglia del Chelsea: 5 in Premier, 2 in Champions League e 1 in FA Cup. L'ultima rete risale allo scorso 29 dicembre proprio contro il Brighton.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti