IL BEL GESTO

Chelsea, il Millennium Hotel messo a disposizione del Servizio Sanitario Nazionale

Roman Abramovich ha deciso di riservare la struttura vicino a Stamford Bridge a coloro che lavorano negli ospedali per combattere il coronavirus

  • A
  • A
  • A

Tra i signori del calcio che sono scesi in campo per far fronte all'emergenza coronavirus c'è anche Roman Abramovich. Il numero uno del Chelsea ha deciso di mettere il Millennium Hotel di Stamford Bridge a disposizione dell'NHS, il sistema sanitario nazionale del Regno Unito. La struttura sarà riservata ai medici e agli infermieri che lavorano negli ospedali del nord ovest di Londra, per rendere più agevole la turnazione in vista degli sforzi che saranno loro richiesti per contrastare gli effetti della pandemia.

L'idea è quella di rendere più semplici gli spostamenti del personale sanitario, evitandogli lunghe trasferte per rientrare a casa e concedendogli più riposo tra un turno e l'altro. L'hotel sarà a disposizione dello staff medico per almeno due mesi e, si legge nel comunicato del club, sarà inizialmente dedicato a chi lavora negli ospedali della zona, ma la disponibilità potrebbe allargarsi anche a chi opera in altre strutture sanitarie, a seconda dell'andamento dell'epidemia. Il suo utilizzo sarà vietato a coloro che manifestano i sintomi dell'infenzione da Covid-19.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments