INGHILTERRA

Carabao Cup: Arsenal, Stoke e Brentford vincono e volano ai quarti

I Gunners riscattano la sconfitta in campionato e battono il Liverpool ai rigori grazie a un super Leno. Le due squadre di Championship eliminano Aston Villa e Fulham

  • A
  • A
  • A

Dopo lo 0-0 del 90’ l’Arsenal è più preciso ai rigori ed elimina il Liverpool dalla Carabao Cup prendendosi la rivincita dopo la netta sconfitta (3-1) rimediata nell’ultimo turno di Premier. Decisivi l’errore di Wilson per i Reds e le parate di Leno per i londinesi. Ai quarti di finale accedono anche lo Stoke City, che con un gol di Vokes batte l’Aston Villa 1-0, e il Brentford. Tutto facile per i londinesi contro il Fulham (3-0).

Vedi anche Carabao Cup: City, United ed Everton ai quarti Calcio estero Carabao Cup: City, United ed Everton ai quarti

LIVERPOOL-ARSENAL 0-0 (4-5 dcr)
Servono i calci di rigore per decretare chi tra Liverpool e Arsenal prenderà parte ai quarti di finale di Carabao Cup. Dagli undici metri si va a oltranza dopo gli errori di Elneny e Origi ed è decisivo, in negativo, Harry Wilson, che consegna ai Gunners la vittoria, il passaggio del turno e una bella rivincita dopo il ko in campionato. La partita è molto più combattuta di quella vinta 3-1 lunedì sera dalla banda di Jurgen Klopp. I protagonisti, come testimonia anche lo 0-0 maturato dopo i 90 minuti, sono i portieri. Leno difende benissimo la porta dell’Arsenal e a ridosso del 45’ si supera parando una bella conclusione di Jota. Sulla ribattuta arriva Minamino che calcia il pallone con troppa veemenza e lo scaglia sulla traversa. Il portiere tedesco è poi chiamato a ripetersi a inizio secondo tempo. Al 70’ è invece Adrian, estremo difensore dei Reds, a salvaguardare l’equilibrio con un intervento strepitoso che neutralizza un colpo di testa di Rob Holding.

BRENTFORD-FULHAM 3-0
Una doppietta di Benrahma nel secondo tempo (reti al 62’ e al 77’) regala al Brentford la prima apparizione ai quarti di Efl Cup della sua storia. Punteggio rotondo (3-0) per la squadra della seconda serie inglese grazie anche al gol di Fross poco dopo la mezzora di gioco. Se il Brentford è una delle principali candidate alla promozione, il Fulham è una di quelle che rischia di retrocedere dalla Premier League: dopo tre match è ferma a zero punti con ben dieci gol incassati. L’ottavo di finale, deciso dal 25enne attaccante algerino, era anche un derby della parte ovest di Londra (sebbene non uno dei più sentiti dalla tifoseria) visto che le sedi delle due società distano una decina di chilometri. Il Fulham è la terza formazione della Premier che le Api estromettono dalla competizione dopo Southampton e West Brom.

ASTON VILLA-STOKE CITY 0-1
Seconda vittoria di questa giornata di Carabao Cup per una formazione di Championship contro una collega di Premier. Questa volta è lo Stoke City a fare il colpo in casa dell’Aston Villa, ripetendo quanto fatto vedere contro i Wolves. Il gol-vittoria lo segna sugli sviluppi di un calcio d’angolo il veterano Sam Vokes, il più pericoloso degli ospiti grazie alla sua fisicità e in un paio di occasioni anche vicino al raddoppio. Per i Potters si tratta della sesta vittoria in sette partite in tutte le competizioni. Dall’altro lato, l’Aston Villa si è presentato all’appuntamento infarcito di riserve e nonostante il forcing nel finale non è riuscito ad acciuffare il pari ed entrare tra le prime otto, salutando la coppa in largo anticipo rispetto alla precedente edizione quando fu battuta soltanto in finale dal Manchester City. Proverà a rifarsi in campionato, dove ha ottenuto due vittorie consecutive: non sarà facile visto che al Villa Park arriveranno i campioni del Liverpool.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments