Bundesliga, il Bayern si sfoga: 6-0

Clamoroso successo per 6-0 dei bavaresi sul Mainz e nuovo aggancio in vetta

  • A
  • A
  • A

Il Bayern Monaco si lascia alle spalle l'eliminazione di Champions e nel 26° turno di Bundesliga travolge 6-0 il Mainz. La squadra di Kovac torna al primo posto con 60 punti in compagnia del Borussia Dortmund. Protagonista della gara è James Rodriguez con una tripletta, in gol anche Lewandowski, Coman e Davies. Nelle altre gare della domenica vittorie per Werder Brema ed Eintracht, importanti nella lotta per l'Europa League.

BAYERN MONACO-MAINZ 6-0 Il Bayern Monaco ci mette 150 secondi a dimenticare il Liverpool e l'eliminazione in Champions League. Sul cross di Alaba il solito Lewandowski gira in porta con un delizioso tocco di esterno e al 3' il Bayern ha già sbloccato la gara contro il Mainz. Bavaresi che non hanno intenzione di concedere nulla agli ospiti e continuano a premere. All'intervallo è già 3-0, in una partita senza storia: a fare festa sono prima James Rodriguez al 31' con un sinistro piazzato all'angolino, imitato da Coman al 39' che si accentra e con il destro la mette nello stesso punto della porta trovato dal colombiano. Nella ripresa James Rodriguez, sommerso dalle critiche dopo la prestazione contro il Liverpool, decide di portarsi a casa il pallone con le firme di tutti i giocatori. In quattro minuti, infatti, al 51' e al 55', per l'ex Real Madrid arrivano altre due reti, la prima con un sinistro a giro, la seconda con un tocco sotto a superare Muller in uscita su un altro pallone perso al limite dell'area da un Mainz frastornato. Pubblico del Bayern che inizia a lasciare l'Allianza Arena già a inizio ripresa visto il risultato più che definito. Al 70' c'è la prima gioia della carriera in maglia Bayern per il canadese del 2000 Davies che scaraventa in rete dopo la ribattuta di Muller sul tentativo in area di Lewandowski. Kovac riprende il Dortmund in testa. La corsa al titolo continua.

Nelle altre gare della domenica il Werder Brema si avvicina alle posizioni europee della classifica battendo alla BayArena il Bayer Leverkusen per 3-1. Padroni di casa che vanno sotto nel primo tempo per la rete di Kruse al 13' e il giocatore del Werder si ripete al 95' per la rete che vale la doppietta personale. In mezzo l'assist per il gol di Rashica al 37' e il momentaneo 2-1 del Bayer firmato da Bailey al 75'. In piena zona Europa League, al quinto posto, resta l'Eintracht che prosegue nel suo momento positivo, dopo la vittoria di San Siro contro l'Inter e la qualificazione ai quarti di Europa League, battendo in casa 1-0 il Norimberga ultimo in classifica con la rete di Hinteregger al 31'.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments