BRASILE

Brasile, paura per Felipe Melo: assalito e rapinato da ladri armati

Il centrocampista del Fluminense viaggiava in auto con la moglie e i figli, i criminali gli hanno portato via la Mercedes e diversi oggetti personali

  • A
  • A
  • A

Attimi di vero e proprio terrore per Felipe Melo e per la sua famiglia. Il centrocampista del Fluminense è stato fermato e assalito da alcuni ladri armati mentre lasciava Rio de Janeiro dopo la vittoria per 4-0 al Maracanã contro il Corinthians: i rapinatori hanno bloccato la Mercedes dell'ex Fiorentina, Juventus e Inter su Avenida Brasil, hanno fatto scendere lui, la moglie, i due figli e un amico che viaggiava con loro, gli hanno portato via l'auto e diversi oggetti personali di valore.

© ansa

Tutti i protagonisti della brutta vicenda, fortunatamente stanno bene, shock a parte, e sono potuti ritornare sani e salvi a casa grazie anche all'intervento di una coppia che aveva assistito alla vicenda, come riportato dall'entourage di Felipe Melo ai media locali. Già alcuni mesi fa Felipe Melo aveva subito una rapina in una delle sue case in Brasile, nella quale gli erano stati sottratti gioielli e contanti.

Vedi anche Tottenham, notte da incubo per Emerson Royal: rapina con sparatoria Calcio estero Tottenham, notte da incubo per Emerson Royal: rapina con sparatoria

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti