TOTTENHAM

Tottenham, notte da incubo per Emerson Royal: rapina con sparatoria

La disavventura fuori da un locale di San Paolo: il terzino brasiliano è uscito illeso

  • A
  • A
  • A

Il difensore del Tottenham Emerson Royal è uscito illeso da una rapina con sparatoria in Brasile nelle prime ore di venerdì mattina. Secondo O Liberal, il 23enne terzino brasiliano aveva appena lasciato una discoteca nella sua città natale di San Paolo intorno alle 3 del mattino e stava scattando foto con un agente di polizia fuori servizio quando un individuo gli ha puntato una pistola contro e lo ha intimato a consegnargli i suoi effetti personali. Secondo una prima ricostruzione, l'ufficiale avrebbe estratto la pistola e aperto il fuoco contro il ladro, con Royal che è riuscito a scappare e uscire illeso. Sarebbero 29 i colpi sparati contro l'aggressore, uno dei quali lo ha colpito alla schiena. Secondo il portale UOL, il malvivente è stato portato in un vicino ospedale ed è stato operato venerdì mattina per rimuovere il proiettile. Il calciatore è stato in grado di recarsi alla stazione di polizia locale con suo padre e il suo manager per presentare una denuncia.

Royal era uscito a festeggiare con la sua famiglia e i suoi amici al nightclub New Trips, che si trova in Paulista Avenue, una delle strade più lunghe che attraversa il centro di San Paolo. A raccontare la terribile disavventura è stato il padre del calciatore. "Stavo festeggiando e mentre stavo uscendo, è successa tutta questa faccenda, è stato molto brutto - ha detto a Globo Esporte - Una scena dell'orrore davvero. Non lo auguro a nessuno". Poi la dinamica dei fatti: "E' andato, come al solito, con Royal all'auto e, quando si è reso conto che c'era una rapina e che il criminale stava puntando la pistola contro Emerson, nel momento in cui il criminale si è distratto, il poliziotto ha iniziato a scambiare colpi con lui. C'erano circa cinque o sei persone. Tutti sono scappati correndo, schivando, perché non sapevano da dove provenissero i colpi".

Vedi anche Tottenham, Perisic: "Non vedo l'ora di giocare, felice di ritrovare Conte" Calcio estero Tottenham, Perisic: "Non vedo l'ora di giocare, felice di ritrovare Conte"

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti