Il Brasile stende l'Arabia Saudita

I verdeoro liquidano l'Arabia Saudita in amichevole, assist di Neymar in entrambi i gol (44' e 96')

  • A
  • A
  • A

Il Brasile piega 2-0 l'Arabia Saudita nell'amichevole disputata al King Saud University Stadium di Riyad. La gara viene sbloccata al 44' da Gabriel Jesus su verticalizzazione di Neymar. All'86', dopo la consultazione al Var, i locali restano in dieci per l'espulsione del portiere Al Owais, per un fallo su Richarlison. Al 96' i verdeoro realizzano il 2-0 con un colpo di testa di Alex Sandro su calcio d'angolo ancora di Neymar.

Al King Saud University Stadium di Riyad si affrontano per un'amichevole i padroni di casa dell'Arabia Saudita e il Brasile. Gli ospiti schierano lo juventino Alex Sandro dal primo minuto, in panchina l'interista Miranda. Pronti, partenza e all'11' Neymar cerca la rete con una conclusione che viene ribattuta da un difensore. Al 24' l'Arabia Saudita spazza male la palla che colpisce un centrocampista brasiliano, poi la sfera termina sui piedi di Gabriel Jesus che conclude a rete. Il gol viene annullato per posizione di offside dell'attaccante del Manchester City. Dopo una fase sterile di gioco, il Brasile la sblocca al 44': verticalizzazione di Neymar per Gabriel Jesus che, scattando sul filo del fuorigioco, insacca alle spalle del portiere. Il primo tempo si chiude sul risultato di 1-0 per la formazione di Tite. La ripresa si apre sulla falsa riga del primo tempo con il possesso palla per i verdeoro e l'undici di casa che si difende. Al 55' Brasile pericoloso con Neymar ma la conclusione viene parata in tuffo da Al Owais. I sauditi sfiorano il pareggio con Al Faraj al 58', ma la conclusione si spegne sul fondo. All'86' i padroni di casa restano in dieci per l'espulsione del portiere che, in uscita, commette fallo ai danni di Richarlison lanciato in porta. Il direttore di gara ha dovuto consultare il Var prima di estrarre il rosso. In pieno recupero, al 96', il Brasile trova la seconda rete del match: calcio d'angolo di Neymar per la testa di Alex Sandro che batte il portiere saudita. La gara termina 2-0 per il Brasile.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments