Serie B: finisce a reti bianche tra Brescia e Palermo

Machin scheggia il palo e Pomini salva: finisce 0-0

  • A
  • A
  • A

C'è qualche rammarico in più nel Brescia, dopo la gara pareggiata 0-0 con il Palermo. La squadra lombarda avrebbe infatti meritato qualcosa in più in una gara comunque combattuta. A negare la gioia ai biancazzurri sono stati prima il palo colpito da Machin e poi una super parata di Pomini, neo-acquisto dal Sassuolo. A penalizzare i siciliani sono state però le troppe assenze: 8 sono infatti i giocatori rosanero impegnati con le nazionali.

E' terminata con un pareggio a reti bianche la sfida del 'Rigamonti' tra Brescia e Palermo, anticipo della seconda giornata di Serie B. I rosanero salgono cosi' a 4 punti in classifica, mentre i lombardi ottengono il loro primo punto in campionato. Dopo una prima parte di gara molto bloccata, Pomini salva gli ospiti al 28' sulla conclusione potente di Cortesi. Un minuto dopo, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, il portiere del Palermo si ripete respingendo il tentativo di Caracciolo.

La risposta dei siciliani e' affidata al calcio di punizione di Embolo al 35' che finisce sulla traversa anche grazie alla decisiva deviazione di Minelli. Nella ripresa all'11' Machin pareggia il conto dei legni al termine di una bella azione personale. Al 16' nuova occasione del Palermo con Coronado: Minelli si rifugia in corner con qualche apprensione di troppo. Il finale di partita e' di marca bresciana, ma i rosanero resistono e la gara si chiude sullo 0-0.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments