Europeo U21: nella top 11 dominata dai tedeschi c'è anche Bernardeschi

Ecco la squadra ideale stilata dalla Uefa: in difesa il futuro interista Skriniar

  • A
  • A
  • A

Sei tedeschi, tre spagnoli, uno slovacco e un italiano: ecco la top 11 dell'Europeo Under 21 disputatosi in Polonia e vinto dalla  Germania. Ovviamente, nella squadra ideale stilata dalla Uefa secondo un canonico 4-4-2, domina la nazionale che ha alzato il trofeo in finale contro la Spagna. In particolare la difesa (portiere compreso) è per quattro quinti tedesca: in porta c'è infatti Julian Pollersbeck, nella linea a quattro a sua protezione figurano poi Jeremy Toljan (miglior assistman del torneo con tre passaggi vincenti), Niklas Stark e Yannick Gerhardt. Unico 'intruso'  lo slovacco e  futuro interista Milan Skriniar.

Parità invece a centrocampo tra le due finaliste: ai tedeschi Maximilian Arnold e Max Meyer si affiancano infatti gli spagnoli Saul Niguez (giustiziere dell'Italia in semifinale) e Dani Ceballos, gioiellino del Betis Siviglia eletto miglior giocatore dell'Europeo e oggetto del desiderio di Real Madrid e Barcellona.

Infine, in attacco, spazio al madridista Marco Asensio e all'unico azzurro presente, vale a dire Federico Bernardeschi, l'uomo più pericoloso dell'Italia del ct Di Biagio che - stando al giudizio della Uefa - "ha mostrato tutta la propria classe nel cammino degli Azzurrini fino alla semifinale, mettendo anche a segno gol decisivi".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments