Calcio amarcord: alla "scala del calcio" lo spettacolo è tutto rossonero, rivivi Milan-Lazio 5-3 del 1992

Il primo gol di Papin nel campionato italiano e la doppietta di Van Basten: a San Siro contro la Lazio è un vero show

  • A
  • A
  • A

E' il 18 ottobre 1992. Fabio Capello è reduce da quattro vittorie nelle prime quattro giornate di campionato, ma contro la Lazio deve fare a meno di Evani, Eranio e Rijkaard. Bisogna proseguire il trend positivo e i rossoneri non deludono le aspettative: 13 minuti e arriva il vantaggio di Gullit, seguito dalla prima rete italiana di Papin. La Lazio reagisce al doppio colpo rossonero e accorcia le distanze con Winter, ma a 10 minuti dalla fine del primo tempo Van Basten su rigore realizza il 3-1. Il Milan accusa le fatiche degli impegni europei, Fuser batte Sebastiano Rossi per il 3-2 della Lazio, ma al 60 ' un fallo di Bonomi su Van Basten convince l'arbitro a concedere il secondo rigore per il Milan. Segna proprio Van Basten e 5 minuti dopo Signori, in un testa a testa anche nella classifica cannonieri. L'ingresso di Marco Simone nei minuti finali risulta vincente, sarà lui a segnare il gol del definitivo 5-3.

Rivivi le emozioni di Milan-Lazio del 18 ottobre 1992 nel servizio di Pressing.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments