Calcio ora per ora

Atalanta: "Ivan Ruggeri sempre nei nostri cuori"

L'Atalanta ha ricordato Ivan Ruggeri, morto il 6 aprile 2013 nella sua

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

L'Atalanta ha ricordato Ivan Ruggeri, morto il 6 aprile 2013 nella sua villa nel quartiere cittadino di Monterosso dopo piu' di 5 anni in stato neurovegetativo per l'emorragia cerebrale che l'aveva colpito il 16 gennaio 2008. "Ricorre oggi, martedi' 6 aprile, l'ottavo anniversario della scomparsa di Ivan Ruggeri, presidente dell'Atalanta dal 1994 al 2008 - si legge nella nota sul sito ufficiale della societa' -. Il presidente Antonio Percassi e tutta la famiglia atalantina lo ricordano con immutato affetto. Ivan Ruggeri sempre nei nostri cuori". Ruggeri, imprenditore nel settore delle materie plastiche, azionista dal 1977 con gia' il 19 per cento del club, dopo la vicepresidenza ricoperta sotto Cesare Bortolotti dal 13 febbraio 1979 al 15 settembre 1981 e dal 17 aprile 1989 al 7 dicembre 1990, aveva sostituito proprio il dimissionario Percassi nel febbraio 1994 venendo poi sostituito al vertice dal figlio Alessandro dal settembre 2008. L'attuale proprietario sostitui' quest'ultimo dopo aver ricomprato la societa' il 3 giugno 2010.

Leggi Anche