NBA: pesante sconfitta in casa per i Clippers di Gallinari, Rockets ko contro i Mavs

Sedicesima vittoria per i Lakers di LeBron James, tutto facile per Boston, Denver cade a sorpresa contro Atlanta

NBA: pesante sconfitta in casa per i Clippers di Gallinari, Rockets ko contro i Mavs

Sorprese in questa notte di Nba. I Clippers vengono sconfitti per 121-98 da Miami, Gallinari finisce in doppia doppia (12 punti e 10 rimbalzi) ma con basse percentuali al tiro. Gli Hawks battono i Nuggets per 98-106 lasciando tutti alquanto stupiti, mentre i Lakers strapazzano Memphis 111-88. Houston si arrende 104-107 contro Dallas, Boston si impone 133-77 su Chicago. Vincono Indiana, Cleveland, Brooklyn e Minnesota.

Houston Rockets-Dallas Mavericks 104-107
Derby Texano in quel di Dallas, dove i padroni di casa sono riusciti a ottenere un importante risultato contro un avversario molto ostico nonostante il periodo di crisi di quest'ultimo. Nella notte i Mavs vengono trascinati dai 21 punti di Doncic e Matthews, nonchè da un'ottima doppia doppia di Jordan con 12 punti e ben 20 rimbalzi. Nei Rockets, Harden vede i suoi 35 punti perder di valore a causa della sconfitta subita, bene per Houston anche Paul (23) e Capela (12 con 13 rimbalzi).

Sacramento Kings-Indiana Pacers 97-107
Sconfitta numero dodici per i giovani Kings (13-12) che, dopo la vittoria contro i Cavs, vedono così arrivare la disfatta contro i Pacers. Indiana sta disputando un'ottima stagione con un rispettabile record di ben 16 vittorie (16-10), collocandosi così al quarto posto nell'Eastern Conference. Stanotte la vittoria è giunta grazie a buone prestazioni come quelle di Young (20), Bojan Bogdanovic (18), Sabonis (14) e Collison (14). Sacramento nonostante la sconfitta è sempre pronta a regalare buoni numeri come i 20 punti di Hield e i 18 di De'Aaron Fox.

Denver Nuggets-Atlanta Hawks 98-106
Partita che termina con un risultato del tutto inaspettato, con Atlanta che batte non solo Denver ma anche tutti i pronostici e le previsioni nella vigilia della partita. Le due squadre, ed in particolare i loro record, sono divise tra loro di ben 11 vittorie. Ottima prestazione per Collins autore di 30 punti e 12 rimbalzi, vero e proprio trascinatore per gli Hawks, bene per Atlanta anche Bembry con 18. Nei Nuggets non basta il solito Jokic (24 punti e 11 rimbalzi) per evitare la sconfitta come non bastano i 17 (con 10 rimbalzi) di Hernangomez.

Washington Wizards-Cleveland Cavaliers 101-116
Ennesima sorpresa ad Est dove i Cavs (6-20) superano i Wizards (11-15) confermando il pessimo periodo di Washington: la franchigia della capitale non riesce a ritrovare continuità e risultati positivi nonostante il buon roster a disposizione, preoccupanti sono le prestazioni di Wall che appare spesso poco desideroso di giocare con evidenti risultati (1 punto in 27' di gioco). I Cavs approfittando di ciò portano a casa la vittoria numero sei, grazie anche ai 29 di Sexton, e alla doppia doppia (23 con 19 rimbalzi) di Thompson.

Brooklyn Nets-New York Knicks 112-104
Derby della grande mela al Madison Square Garden, dove i Nets riescono ad espugnare il parquet dei Knicks. Fondamentale per la vittoria sono stati i 25 punti di Spencer Dinwiddie, seguito dai 20 di Hollis-Jefferson e dalla doppia doppia di Allen da 14 punti e 12 rimbalzi. New York mette a segno una buona prestazione soprattutto grazie a Enes Kanter autore di 23 punti con 14 rimbalzi, positivi però anche Trier (15) e Mudiay (13).

Boston Celtics-Chicago Bulls 133-77
Risultato che parla da sé, completo dominio da parte dei Celtics che asfaltano completamente i Bulls, dandogli loro ben 56 punti di differenza. Chicago così facendo mette a segno una delle peggiori prestazioni della loro storia. I Celtics portano così ben sei giocatori in doppia cifra: Tatum (18), Brown (23), Theis (22 con 10 rimbalzi), Rozier (15), Irving (13) e Morris (12). Nei Bulls sufficiente solo Harrison con 20 punti, Zach LaVine invece si ferma a soli 11 punti.

Los Angeles Lakers-Memphis Grizzlies 111-88
Risultato molto importante per i Lakers che espugnano il FedEx forum di Memphis portando a casa una pesante vittoria contro una delle squadre attualmente più pericolose ad Ovest. I Lakers con la vittoria di stanotte si portano a 16-10 superando in classifica proprio i Grizziles (15-10). Nella notte il solito LeBron James mette a segno 20 punti, il quale seguito da Kuzma (20), Hart (16) e Caldwell-Pope (16), riesce nell'impresa di battere Conley (12) e compagni, apparsi un po' spenti.

Minnesota Timberwolves-Portland Trail Blazers 105-113
Sfida molto interessante tra due delle squadre più divertenti della lega, le quali si sono date battaglia per ben 48' di gioco vedendo però sopraffare i Blazers con un Lillard da ben 28 punti. Bella sfida anche tra i lunghi delle due squadre, Towns (19 punti e 10 rimbalzi) e Nurkic (22-11), che finiranno entrambi in doppi -doppia. Oltre al già citato "KAT" per i Twolves bene Wiggins (20) e Rose (18), che nonostante le buone performances vedono sfumare la possibilità di vittoria.

Miami Heat-Los Angeles Clippers 121-98
Risultato finale che lascia un po' stupiti, non tanto per la sconfitta in sè ma per i 23 punti che separano le due franchigie. Gli Heat guidati dall'intramontabile Dwayne Wade, autore nella notte di ben 25 punti, riescono grazie anche ai 21 di Winslow e ai 18 di Johnson a portare a casa l'inaspettata vittoria. Gallinari terminerà la partita (32' di gioco) con una doppia doppia da 12 punti con 10 rimbalzi, ma tirando con il 30% dal campo (3/10) nonchè con il 33% da oltre l'arco (1/3). I Clippers vengono così sconfitti, nonostante i 20 di Harris e i 18 di Williams.

TAGS:
Nba
Basket
Gallinari

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X