PLAYOFF SERIE A

Basket, playoff Serie A: Milano è in finale, chiusa 3-0 la serie con Brescia

L’Olimpia sfrutta il primo match point e vola verso la finalissima per il quarto anno di fila: Germani battuta 96-86 al PalaLeonessa

  • A
  • A
  • A

Il campionato di Serie A di basket 2024 ha la sua prima finalista: l’EA7 Emporio Armani Milano. L’Olimpia archivia 3-0 la semifinale contro Brescia, superando la Leonessa per 96-86 in trasferta: i meneghini vivono una serata magica da dietro l’arco, con Napier, Ricci e Shields che non lasciano scampo agli avversari. Ora Milano aspetta la vincente dell’altra semifinale, con la Virtus Bologna avanti 2-1 nella serie contro la Reyer Venezia.

GERMANI BRESCIA-EA7 EMPORIO ARMANI MILANO 86-96 (0-3)
Dopo aver vinto le prime due gare all’Unipol Forum, l’EA7 di Ettore Messina parte forte anche nella trasferta di Brescia, costruendo un parziale di 7-0 nel primo minuto e mezzo di partita. Della Valle e Cournooh guidano la controffensiva della Leonessa e riescono ad annullare il primo gap di svantaggio per la Germani: tre triple a bersaglio riportano i padroni di casa sul -1 (12-11). È un primo quarto in cui si segna tanto, soprattutto da tre punti: Milano trova più continuità, con i canestri di Napier, Shields, Hall e Ricci e chiude il parziale a +11 (32-21). Sotto agli occhi di un idolo della Brescia calcistica come Roberto Baggio, la Germani prova a reagire nel secondo quarto con Akele, autore di cinque punti in meno di un minuto. Napier e Mirotic trovano però altri due canestri da tre e l’EA7 vola via: dieci triple a bersaglio su diciassette tentate e nuovo +12 (43-31). La Leonessa corre, le Scarpette Rosse danzano: l’attacco dell’Olimpia macina punti e con un parziale di 9-0 fugge sul +19. Il primo tempo si chiude 56-39 per gli ospiti. Bilan appoggia al tabellone i primi due punti della ripresa, a cui ne aggiunge poi un altro paio dalla lunetta: Cournooh alimenta un parziale da 6-0 per Brescia e costringe Messina a chiamare un time-out sul 56-45 per l’EA7. È una Milano più compassata quella che si presenta in campo nel secondo tempo e la Germani ne approfitta, riportandosi a -8 (65-57), grazie a Petrucelli e Cobbins. Sulla sirena del terzo quarto Hines trova però l’ennesimo canestro da tre punti per l’Armani e fissa il risultato sul 77-64: è la prima tripla in Serie A per lo statunitense, nella sera della sua centesima presenza nel campionato italiano. Con la finale Scudetto a portata di mano, Milano torna in completo possesso della partita nell’ultima frazione e legittima la superiorità mostrata, amministrando il vantaggio. La sfida si chiude sul 96-86 per l’EA7, che strappa così un pass per l’ultimo decisivo atto di questi playoff.  

IL TABELLINO
GERMANI BRESCIA-EA7 EMPORIO ARMANI MILANO 86-96 (21-32, 39-56, 64-77)
Germani Brescia –
Gabriel 15 (2/2, 3/4, 2/3 tl), Bilan 10 (4/5, 2/2 tl), Della Valle 7 (1/2, 1/5, 2/3 tl), Petrucelli 5 (1/2, 1/5), Cournooh 12 (3/3, 2/3), Burnell 4 (2/10, 0/1), Massinburg 21 (3/7, 4/6, 3/3 tl), Cobbins 7 (2/2, 3/5 tl), Akele 5 (1/2, 1/2). N.e. Porto, Tanfoglio. All. Magro.
EA7 Emporio Armani Milano - Tonut 5 (1/4, 1/2), Melli 7 (2/5, 1/2), Napier 12 (0/1, 4/6, 0/2 tl), Hall 14 (4/4, 2/5),  Mirotic 14 (2/3, 2/5, 4/4 tl), Ricci 16 (2/2, 4/6), Flaccadori 4 (2/2, 0/2), Shields 14 (1/5, 3/5, 3/4 tl), Hines 5 (1/1, 1/1), Voigtmann 5 (2/3, 0/2, 1/2 tl), Bortolani, Caruso. All. Messina.

ANCHE BAGGIO AL PALALEONESSA

Vedi anche Milano, riecco il vero Nikola Mirotic: ora è "dentro" l'Olimpia Basket Milano, riecco il vero Nikola Mirotic: ora è "dentro" l'Olimpia

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti