LA BRUTTA NOTIZIA

Basket: è morto Franco Casalini, vinse tutto con l'Olimpia Milano

L'ex allenatore si è spento nella sua casa a 70 anni a causa di un infarto

  • A
  • A
  • A
© italyphotopress

Lutto nel mondo del basket italiano. A 70 anni è morto Franco Casalini, storico vice di Dan Peterson all'Olimpia Milano con cui ha vinto da primo allenatore una Coppa Campioni, una Coppa Intercontinentale e un campionato italiano. Il decesso sarebbe dovuto a un infarto. Una volta lasciata la panchina, Casalini è stato per anni un apprezzato commentatore tecnico e in seguito direttore dei contenuti del sito Euroleague.tv.

Aveva solo 36 anni quando ereditò la prima squadra da Dan Peterson, diventando il più giovane coach italiano a vincere la Coppa dei Campioni (ora Eurolega). Nel 1977 aveva 25 anni quando diventò l’assistente di Pippo Faina nel primo anno di Mike D’Antoni all’Olimpia, poi nel 1978 nacque l'idillio vincente con Dan Peterson. Casalini è rimasto all’Olimpia 18 anni. Se ne andò dopo la stagione 1989/90, quando Mike D’Antoni dopo essersi ritirato diventò immediatamente il capo allenatore del club. “Sono stati gli anni decisivi della mia vita, senza quei 18 anni non sarei la stessa persone, per me l’Olimpia non è la mia casa, è la mia vita” disse al sito ufficiale dell'Eurolega in occasione del 32° anniversario dell'impresa in Coppa Campioni.

L'OLIMPIA: "FRANCO DA SEMPRE UN CUORE BIANCOROSSO"

Vedi anche Basket, presentato il calendario: subito il derby con Brescia per i campioni dell'Olimpia Basket Basket, presentato il calendario: subito il derby con Brescia per i campioni dell'Olimpia

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti