Sci: dominio Shiffrin a St. Moritz, in Val d'Isère trionfa Hirscher

Poker di vittorie stagionali per l'americana in Svizzera, in Francia slalom gigante vinto dall'austriaco

Sci: dominio Shiffrin a St. Moritz, in Val d'Isère trionfa Hirscher

Coppa del Mondo di sci femminile nel segno di Mikaela Shiffrin. La statunitense domina il Super G di St. Moritz davanti a Lara Gut e Tina Weirather e scappa in vetta alla classifica (leader con 536 punti). Lo Slalom Gigante maschile è invece appannaggio di Marcel Hirscher, che precede il norvegese Henrik Kristoffersen e lo svedese Matts Olson. Vetta della classifica maschile anche per l'austriaco.

Il Super G femminile di St. Moritz vede l’assolo di Mikaela Shiffrin. Dominio totale per l’americana, che bissa la vittoria ottenuta a Lake Louise domenica scorsa nella stessa specialità e ottiene il quarto successo in assoluto in questa stagione. Sulle nevi svizzere, discesa in 1.11.30, con la padrona di casa Lara Gut che lotta ma deve cedere per 28 centesimi, al terzo posto Tina Weirather (Liechtenstein) a 42 centesimi. Giù dal podio, al quarto posto, la norvegese Mowinckel e l’altra svizzera Gisin (quinta), che la inseguono in classifica rispettivamente in terza e in seconda posizione, ma già piuttosto staccate. 589 i punti della Shriffin, contro i 296 della Gisin e i 264 della Mowinckel. Maluccio le italiane quest’oggi: Elena Curtone è 13esima, 16esima posizione per Marta Bassino e 18esima per Francesca Marsaglia.

Nello Slalom Gigante di Val d’Isère, in Francia, vittoria per l’austriaco Marcel Hirscher che domina la prima manche e allunga nella seconda, nonostante abbia solamente il settimo tempo complessivo. Alla fine, per lui, 1.42.99, con 1.18 di vantaggio sul norvegese Kristoffersen e 1.31 sullo svedese Olsson, che aveva già concluso in terza posizione anche la prima manche. Alla deriva, dopo un’ottima prima manche, lo sloveno Kranjec, che dal secondo posto scivola al nono. Seconda manche con una pista molto più veloce che favorisce l’abbassamento dei tempi, da rimarcare la prestazione dell’italiano Riccardo Tonetti che risulta il più rapido di tutti nel secondo segmento con 50.42 e chiude alla fine con un lusinghiero ottavo posto, a 1.79 dal vincitore. 17esimo e 18esimo posto per gli altri azzurri Aliprandini e Moelgg. In classifica, Hirscher comanda con 280 punti, davanti al connazionale Max Franz con 238.

TAGS:
Sci
Schriffin
St. Moritz
Val d'Isère
Hirscher

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X