L'EVENTO

Overtime Festival: la corsa alle Olimpiadi 2026 è già iniziata

Dal 17 al 19 gennaio l'evento a Milano: sport, cultura e tanti protagonisti dal mondo del giornalismo, dell'arte e della neve

  • A
  • A
  • A

Mancano ancora sei anni ma le Olimpiadi invernali che si svolgeranno tra Milano e Cortina nel 2026 fanno già discutere. Per tre giorni se ne parlerà a Milano in un grande evento organizzato da Overtime Festival che da dieci anni a Macerata promuove il rapporto tra etica e giornalismo. Di questa trasferta milanese del Festival ne parliamo con il fondatore Michele Spagnuolo. “La nostra manifestazione si svolgerà tra il 17 e il 19 gennaio presso i Bagni Misteriosi a Milano. Si tratta di una collaborazione tra noi di Overtime e l’associazione Pierlombardo. È l’inizio di un percorso di eventi che ci porterà ai XXV Giochi Olimpici invernali.

Da Macerata a Milano il vostro obbiettivo non cambia…
Certo, vogliamo continuare a raccontare lo sport a 360° in tutte le sue declinazioni: letteratura, arte e teatro e soprattutto promuovere le discipline invernali. Specie in un contesto cittadino come quello milanese

Si tratta di una prima tappa…
Per tre giorni avremo l’opportunità di presentare libri e mostre di ascoltare giornalisti, artisti e campioni della neve. Tutti ci potranno raccontare il loro particolare rapporto con l’inverno. A questo evento contiamo di farne seguire molti altri che ci porteranno fino al 2026

Sport e cultura ma non solo…
Daremo spazio anche all’ironia e all’umorismo. Ne abbiamo bisogno anche e soprattutto in inverno con la certezza che da qui al 2026 ci sarà da imparare, conoscere ma anche divertirsi. Perché lo sport è anche questo

IL PROGRAMMA
Venerdì 17 gennaio
•         17.30 - Gianfelice Facchetti interpreta I fuorilegge della montagna di Dino Buzzati
•         17.45 - Inaugurazione e taglio del nastro di Overtime Festival ai Bagni Misteriosi 2020, conduce Marco Ardemagni + Inverno in periferia: una storia di neve, rivincite e colpi di testa, live painting a cura di Paolo Castaldi
•         18.30 - Verso Milano-Cortina 2026: opportunità e frontiere dei grandi eventi sportivi, con Stefano Vegliani, Paolo Maggioni e Matteo Cruccu; modera Gianluca Mazzini
Sabato 18 gennaio
•         16.00 - Presentazione del progetto Sport for nature, con Stefano Tirelli
•         16.30 - Presentazione del libro Oro Bianco: tutti gli Olimpionici azzurri, con Marco Albarello e gli autori Dario Ricci e Gianmario Bonzi
•         17.30 - Presentazione del libro Cartelli d’Italia 2, con Cristiano Militello, modera Nicola Calzaretta
•         18.30 - Federico Buffa racconta... le Olimpiadi, con Federico Buffa
Domenica 19 gennaio
•         16.30 - La valanga azzurra: in ricordo di Mario Cotelli, con Stefano Vegliani, Giovanni Bruno e Guido Meda
•         17.30 - Presentazione del libro Lo sbiancamento dell’anima, con l’autore Rocco Tanica, modera Marco Ardemagni
•         18.30 - La mia passione per la neve, con Giorgio Rocca, modera Stefano Vegliani

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments