Tour, pace Cavendish-Sagan su Twitter

Lo slovacco: "Ci rivediamo presto". La replica del britannico: "Orgoglioso di conoscerti"

  • A
  • A
  • A

Pace fatta, ma non c'erano molti dubbi. Si stimavano prima, si stimano ora. Mark Cavendish e Peter Sagan hanno dimostrato come, anche dopo un episodio come la volata della quarta tappa del Tour, conclusa con la più o meno voluta gomitata dello slovacco (con conseguente squalifica) e caduta del britannico sulle transenne (con frattura alla spalla), si possa essere civili. Su Twitter i due si sono scambiati messaggi molto sinceri, nei quali si danno appuntamento alle prossime corse. Sagan ha twittato: "Mark, riprenditi presto. Preferisco finali di tappe come questi che sono raffigurati in queste foto. Finisca come finisca, non vedo l'ora di tornare a gareggiare contro di te". Il campione del mondo ha allegato due foto di due differenti sprinti: uno in cui, ai mondiali, batte proprio Cavendish e un altro in cui viene sconfitto dal britannico. Immediata la risposta dello sprinter britannico: "Che classe, orgoglioso di conoscerti, Peter. Ci vediamo presto, amico".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments