CICLISMO

Tour de France, Biniam Girmay firma il bis in volata nell'ottava tappa

L'eritreo dell'Intermarché-Wanty ha superato ancora una volta i belgi Jasper Philipsen e Arnaud De Lie

di
  • A
  • A
  • A
Tour de France, Biniam Girmay firma il bis in volata nell'ottava tappa - foto 1
© Getty Images

Nella città di Charles De Gaul, Biniam Girmay conquista la seconda vittoria al Tour de France. L'eritreo dell'Intermarché-Wanty ha gestito al meglio l'ultimo tratto in salita che conduceva verso il traguardo di Colombey-les-Deux-Eglises aggiudicandosi l'ottava tappa della Grande Boucle. Niente da fare per il belga Jasper Philipsen (Alpecin-Deceuninck) che si è dovuto accontentare nuovamente della seconda piazza davanti al connazionale Arnaud De Lie (Lotto-Dstny)

Inizio molto scoppiettante con Stefan Bissegger e Neilson Powless (EF Education-EasyPost) che sono scattati insieme a Jonas Abrahamsen (Uno X-Mobility), deciso ad andarsi a prendere punti per il gran premio della montagna. Complice i numerosi scatti nel gruppo maglia gialla, il tandem dell’EF ha deciso di rialzarsi dopo pochi chilometri lasciando davanti il norvegese da solo con sei minuti sugli inseguitori. 

Dietro però le squadre dei velocisti si sono organizzate e pian piano hanno recuperato terreno sullo scandinavo che si è dovuto arrendere a circa quindici chilometri dal traguardo.  A quel punto non è accaduto nulla sino al traguardo di Colombey-les-Deux-Eglises dove complice una leggera salita negli ultimi mille metri dove il francese Bryan Coquard ha provato ad anticipare, tuttavia a vincere è stato ancora una volta Biniam Girmay che ha preceduto Jasper Philipsen e Arnaud De Lie. 

La maglia gialla è rimasta sulle spalle di Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) che conserva trentatré secondi di vantaggio su Remco Evenepoel (Soudal-Quick Step) e 1'15" su Jonas Vingegaard (Team Visma | Lease a Bike). 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti