Giro d'Italia, Froome: "Vittoria incredibile, non c'è niente di meglio. Voglio tornare"

Il trionfatore: "Sono senza parole, emozione unica"

  • A
  • A
  • A

"Sono senza parole. L'ambiente a Roma è stato incredibile: i monumenti, la folla, una grande atmosfera. I tifosi sono stati tutti molto bravi, è un sogno essere qui con la maglia rosa. Non esiste cosa più grande". Chris Froome si gode il primo trionfo al Giro d'Italia: "Non ho ancora realizzato cosa significa aver vinto tutti e tre i grandi giri consecutivamente. Tornare al Giro? Spero di sì, ogni anno devo scegliere le corse, ma voglio tornare".

"Mi è dispiaciuto non esserci potuto essere nel passato - ha proseguito Froome - Questa è una corsa molto esigente, diversa per questo da tutte le altre, per questo essere oggi in questa posizione, averlo vinto... non posso crederci". Sulla decisione della giuria di neutralizzare gli ultimi sette giri dell'ultima tappa di Roma: "La strada era pericolosa, hanno preso una buona decisione e alla fine hanno fatto bene a fare quello che hanno fatto, neutralizzando la corsa. Non abbiamo mai minacciato di fermarci, questo mai".

"A volte si vince a volte no, sono contento del secondo posto e del lavoro della squadra. Sono stato tre volte in maglia rosa, è il mio secondo podio qui e tornero'". Così Tom Dumoulin ha commentato il suo Giro.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments