Allarme terrorismo a Nimes nel giorno della Vuelta

Stazione evacuata dopo la segnalazione della presenza di tre uomini armati. Un arresto, smentita la notizia di una sparatoria

Allarme terrorismo a Nimes nel giorno della Vuelta

A due giorni dall'attentato di Barcellona, l'allarme terrorismo si sposta in Francia e arriva fino a Nimes, città francese della Camargue che ha ospitato la partenza della Vuelta. La stazione della città è stata infatti evacuata in seguito alla segnalazione di tre uomini armati scesi da un treno proveniente da Parigi. Inizialmente si era parlato anche di una sparatoria, poi smentita dal prefetto della regione di Gard. Al momento le notizie si rincorrono confusamente. La certezza è che la stazione è stata evacuata alle 21:15 e che la polizia francese ha arrestato una persona. Il tutto è avvenuto a 500 metri dalla sala stampa della corsa ciclistica dove i giornalisti sarebbero rimasti barricati. L'allarme è poi lentamente rientrato, con il ritorno alla normalità nel giro di meno di un'ora.

LA NOTIZIA ERA STATA RILANCIATA DAI MEDIA SPAGNOLI


SEGUONO AGGIORNAMENTI


Estación tren tgv #nimes ahora mismo, policía, ejercitó y nosotros dentro de un restaurante que nos metió la policía

Un post condiviso da Bike World (@bikeworldbcn) in data:

LA SMENTITA DEL PREFETTO

SITUAZIONE TORNATA ALLA NORMALITA'

Sempre la Prefettura di Gard ha comunicato attraverso twitter, alle ore 22:40, che la situazione sta lentamente tornando alla normalità. Ancora non è chiaro se vi siano effettivamente due uomini in fuga.

TAGS:
Nimes
Vuelta
Sparatoria

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X