Volley, SuperLega: vincono Civitanova e Modena

La Lube con un netto 3-0 si aggiudica il big match contro Piacenza

Civitanova (Facebook)

Civitanova batte 3-0 Piacenza nel big match della seconda giornata di SuperLega volley e vola al comando della classifica a punteggio pieno a quota 6 punti. A far compagnia alla Lube ci sono anche altre tre squadre: Modena, vittoriosa 3-1 a Milano, Trento che si sbarazza con un netto 3-0 di Sora e Perugia, che sfrutta il fattore campo e batte Padova 3-1. Completa il quadro di giornata il successo di Monza a Vibo Valentia (3-0).

Gli occhi erano tutti puntati sulla sfida dell'Eurosuole Forum di Civitanova e la partita non ha deluso le attese. Piacenza lotta contro la Lube nei primi due set, ma nel terzo e decisivo la LPR crolla sotto le schiacciate di Juantorena e dell'opposto bulgaro Sokolov, autore di ben 16 punti. Finisce 3-0 per i padroni di casa (25-20, 27-25, 25-9). Soffre ancora meno Trento, il 3-0 contro Sora non lascia spazio a interpretazioni (25-23, 25-16, 25-17). Queste sono le uniche due squadre ancora a zero alla voce set persi dopo due partite. Soffre ma vince anche Modena, Milano spinta dal pubblico di casa tiene testa all'Azimut e sfiora la rimonta, ma a far festa sono gli emiliani: 3-1 il finale. Dopo i primi due parziali nettamente a favore degli ospiti (25-20, 25-18), ecco che la Revivre si fa sotto e prima vince il terzo set per 25-23 e poi intravede il tie-break, ma alla fine la spunta Modena (25-23). Vittoria in rimonta di Perugia, la Sir Safety sotto di un set contro Padova (25-14) cambia ritmo nei successivi e chiude la pratica sul 3-1 (27-25, 25-16, 25-20). Prima vittoria per Monza, la Gi Group s'impone per 3-0 sul campo di Vibo Valentia.

TAGS:
Volley
Superlega
Piacenza
Modena
Civitanova

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X