Juve, Paratici a pranzo con Morata

I bianconeri vanno all'assalto del centravanti, che è pronto a lasciare il Chelsea dopo una stagione deludente

  • A
  • A
  • A

Due anni dopo aver lasciato la Juve, potrebbe essere Morata il rinforzo per l'attacco bianconero. Lo spagnolo, infatti, è pronto a tornare a Torino e l'operazione è già entrata nel vivo. Mercoledì, a pranzo, il centravanti (accompagnato dall'agente Juanma Lopez) ha incontrato a Milano Fabio Paratici e la trattativa potrebbe decollare nei prossimi giorni. Il desiderio di un nuovo accordo è forte, resta da vedere se si troverà l'intesa col Chelsea.

Morata, passato l'estate scorsa al Chelsea per circa 65 milioni di euro andati al Real Madrid, è reduce da una stagione molto deludente. Antonio Conte, infatti, dopo avergli concesso diverse chance l'ha messo in panchina e per lo spagnolo lo spazio è stato sempre meno.

La Juve ora è pronta a rilanciarlo e anche Morata non vede l'ora di tornare a Torino dopo due anni felici tra il 2014 e il 2016. Il principale scoglio, manco a dirlo, è quello economico ma i bianconeri puntano a un'operazione simile a quella utilizzata per Cuadrado, arrivato con la formula di un lungo prestito oneroso prima del definitivo riscatto. E poi c'è da definire la situazione riguardante Higuain, che vanta diverse offerte e a 30 anni (31 a dicembre) potrebbe venire sacrificato per un nuovo bomber.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti