Formula E

Menu

Formula E, svelato il rinnovato tracciato di New York

Piquet jr fa debuttare le monoposto elettriche a Manhattan e commenta: "Il nuovo layout a Brooklyn renderà le gare ancora più combattute"

Formula E, svelato il rinnovato tracciato di New York

Roma, Parigi, Berlino. Il giro del mondo della Formula E tra alcune delle più belle e famose città del pianeta non poteva trascurare New York e anche quest'anno il campionato delle monposto elettriche farà tappa nella Grande Mela. Brooklyn, infatti, ospiterà gli ultimi due round della stagione con il gran finale del 14 e 14 luglio. Un appuntamento che già da ora ha catturato l'interesse degli appassionati a stelle e strisce.

Formula E, svelato il rinnovato tracciato di New York

In occasione del New York International Auto Show, la Jaguar guidata da Nelson Piquet junior ha capitanato una carovana di veicoili elettrici, portando per la prima volta una Formula E per le strade di Manhattan, costeggiando l’Hudson River lungo l’11th Avenue per arrivare al Javits Center, sede del salone. Chissà che non sia una prova per vederle anche correre nel cuore di NY. “Essere il primo pilota a guidare una Formula E per le strade di Manhattan è stato molto divertente - ha detto il brasiliano - . Amo questa città e sono contento di aver avuto l’opportunità di promuovere veicoli elettrici come il nuovo Jaguar I-PACE e il ritorno dell’E-Prix a Brooklyn. Il nuovo layout renderà le gare ancora più combattute e farà di New York il posto perfetto per il finale del campionato”.

Quella che Di Grassi e compagni troveranno quest'anno sarà una pista più lunga (2,45 km), che si svilupperà sul lungomare e davanti allo skyline più famoso del mondo per uno spettacolo unico. Anche in questo caso in diretta sulle reti Mediaset.

TAGS:
Formula E
New York
Jaguar
Piquet

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X