F1, Hungaroring: Mercedes impressionanti

Nelle libere1 Vettel e Raikkonen sono molto staccati

F1, Hungaroring: Mercedes impressionanti

In Formula1 la musica non cambia all'Hungaroring con le Mercedes di gran lunga più veloci di tutti nelle libere1. Hamilton regola il compagno di squadra Rosberg per +0.237, mentre gli altri rivali non sono pervenuti. I primi inseguitori sono le Ferrari, ma i distacchi sono impressionanti. Il giro veloce di Vettel è +1.644 più lento di quello di Lewis e ancora peggio va a Raikkonen (+1.735). Le Red Bull subito dietro con Ricciardo (5°) e Verstappen (6°).

L'Hungaroring doveva essere una boccata di ossigeno per i rivali delle Mercedes, che qui non sono riuscite a vincere negli ultimi due anni, ma i primi tempi fatti registrare dicono esattamente il contrario. In Ungheria il divario tra la coppia Hamilton-Rosberg e il resto del mondo è ancora più evidente. Le Frecce d'Argento non solo erano le macchine più forti a inizio stagione, ma sono anche le vetture più migliorate nel corso dei Gran Premi. Su una pista all'inizio umida e poi scaldata dal sole cocente, il tedesco non riesce a festeggiare nel migliore dei modi il rinnovo del contratto e si fa beffare dal campione del mondo in carica. Le Red Bull sono dietro le Ferrari, ma solo apparentemente perché sia Ricciardo (+1.827) che Verstappen non hanno montato le gomme più prestazionali (supersoft). Così come le McLaren e le Force India, che qui sembrano potersi immischiare nella lotta per partire subito dietro le Mercedes. Da sottolineare il settimo tempo di Jenson Button che guida una macchina molto migliorata e l'ottavo tempo di Romain Grosjean con la Haas.

TAGS:
Formula1
Hungaroring
Ferrari
Red Bull
Mercedes
Vettel
Rosberg
Hamilton