Supercoppa Italiana: Juventus-Milan a gennaio 2019 in Arabia

Ufficiale l'accordo con la Lega Serie A per lo spostamento della sfida

Supercoppa Italiana: Juventus-Milan a gennaio 2019 in Arabia

E' arrivata l'ufficialità: la prossima Supercoppa Italiana si giocherà in Arabia Saudita. La decisione è stata presa dalla Lega di Serie A e permetterà a Juventus e Milan di incassare 7 milioni di euro così divisi: 45% (3,15 milioni) alla Juve, 45% (3,15 milioni) al Milan e 10% (700mila euro) alla Lega Serie A. La partita, che inizialmente era stata fissata per il 12 agosto, è stata posticipata e si giocherà tra il 12 e il 16 gennaio 2019.

L’accordo formalizzato oggi a Zurigo dall’Amministratore Delegato della Lega Serie A Marco Brunelli e dal Presidente della GSA, Turki bin Abdel Muhsin Al-Asheikh, alla presenza dei rappresentanti dei due club, il Co-Chief Revenue Officer Giorgio Ricci per la Juventus e il Chief Communications Officer Fabio Guadagnini per il Milan, prevede la disputa nel territorio dell’Arabia Saudita di tre edizioni nei prossimi 5 anni.

L’Amministratore Delegato della Lega Serie A Marco Brunelli ha così commentato la chiusura della trattativa: "Siamo orgogliosi e felici dell'interesse manifestato per la Supercoppa italiana. Il riscontro di un importante mercato come l’Arabia Saudita per ospitare questa partita testimonia l’appeal che il calcio italiano esercita in tutto il mondo. La valorizzazione e la promozione del nostro brand passa attraverso questi accordi, necessari per favorire l’arrivo di nuovi investitori nel nostro campionato". Il trofeo verrà assegnato lontano dall’Italia per la decima volta: in precedenza la Supercoppa è stata posta alla ribalta internazionale a Washington nel 1993, a Tripoli nel 2002, a New York nel 2003, a Pechino in tre edizioni (2009, 2011 e 2012), a Doha in due occasioni (2014 e 2016) e a Shanghai nel 2015.

TAGS:
Supercoppa italiana
Juventus
Milan
Arabia saudita

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X