Mediaset Premium

Vidal: "Juventus mi manchi, ma ti devo battere"

Il cileno: "Ora difendo i colori e la maglia del Bayern"

Vidal, Lapresse

Arturo Vidal non dimentica il suo passato alla Juventus, ma martedì la squadra di Massimiliano Allegri sarà la sua grande avversaria negli ottavi di Champions League. "Sarà una partita strana perché a Torino ho vissuto 4 anni fantastici. Ora però difendo la maglia e i colori del Bayern e darò la vita perché la mia squadra riesca a vincere le due partite e possa raggiungere i quarti", le parole del centrocampista cileno a Tz.

Poi, un messaggio d'amore: "Lo ammetto, la Juve mi manca. Sono pur sempre stati 4 anni intensi, in cui la gente ha sviluppato un certo affetto per me e io per i tifosi. Mi mancano anche gli strepitosi compagni di viaggio che ho avuto in quei 4 anni. Parlo ancora con molti di loro. Ultimamente ho sentito Caceres e Buffon, ma ho ancora un bel rapporto con tutti, sono contento di rivederli". Ma in campo saranno avversari.

TAGS:
Champions League
Calcio
Vidal
Bayern Monaco
Juventus