Mediaset Premium

La moviola di Bayern-Juve: Eriksson è un disastro, bianconeri penalizzati

Annullato un gol regolarissimo a Morata, manca un rosso a Kimmich, c'è fallo in partenza sul gol del 4-2

La moviola di Bayern-Juve: Eriksson è un disastro, bianconeri penalizzati

Bayern-Juventus, arbitro Eriksson
Nel primo tempo della partita, al 22' con il risultato sullo 0-1, un'incredibile svista della terna arbitrale nega un gol regolare alla Juventus. Il disimpegno errato di Neuer viene intercettato da Khedira, che fornisce un assist d'oro per Morata: lo spagnolo supera Neuer con un pallonetto da urlo, ma l'arbitro annulla per fuorigioco. In realtà nel momento in cui Khedira colpisce il pallone, Kimmich - sul centrodestra della difesa tedesca - tiene nettamente in gioco Morata: si tratta di un errore di quasi un metro, sono 90 i centimetri per i quali lo spagnolo era in gioco.

La moviola di Bayern-Juve: Eriksson è un disastro, bianconeri penalizzati

Eriksson si perde un cartellino rosso netto per Kimmich. Il tedesco, nel primo tempo, aspetta Morata mentre corre accanto a lui, Ad un certo punto ferma la propria corsa e gol gomito colpisce l'attaccante della Juve a palla lontana: intervento violento e premeditato, doveva essere espulso.

La moviola di Bayern-Juve: Eriksson è un disastro, bianconeri penalizzati

In occasione del 4-2 del Bayern c'è un netto fallo di Kimmich (che doveva essere già espulso) su Pogba: il difensore allunga le mani e stringe il francese. Inoltre Pogba tocca il pallone con la suola, mentre Kimmich lo colpisce dietro al ginocchio. Eriksson è a due passi ma non fischia, sul capovolgimento di fronte Coman chiude la partita.

TAGS:
Moviola
BayernJuve
Juventus
Bayern
console.log('GEMINI: page = articolo - cont = articolo');