SportMediaset

Iraq, attentato a partita di calcio: almeno 29 morti

Kamikaze si è fatto esplodere in un villaggio a sud di Baghdad

Baghdad (LaPresse)

Un kamikaze ha provocato almeno 29 morti in un villaggio a sud di Baghdad al termine di una partita di calcio. "Si stava per consegnare il trofeo ai vincitori, quando l'attentatore si è fatto esplodere tra la folla", ha riferito un capitano della polizia di Al Asriya. Il triste bilancio è stato confermato da una fonte medica dell'ospedale di Iskandariyah, a sud della capitale irachena.

I fatti sono avvenuti ad Al Asriya, vicino a Iskandariyah, 40 chilometri a sud di Baghdad, intorno alle 19. Tra i morti c'è anche il sindaco della cittadina Ahmed Shaker. Secondo il sito di intelligence Site, l'attacco è stato rivendicato dall'Isis. Il giovane kamikaze si chiamava Saifullah al-Ansari.

TAGS:
Attentato partita calcio
Baghdad