Mondiali di scherma, Italia d'oro nella sciabola femminile a squadre

Le azzurre battono in finale la Corea del Sud 45-27 e si laureano campionesse del mondo per la terza volta nella storia

Arriva un'altra medaglia d'oro per l'Italia ai Mondiali di Lipsia 2017 nelle competizioni a squadre; sono ancora le donne, questa volta nella sciabola femminile, a laurearsi campionesse del mondo. Il quartetto azzurro, composto da Rossella Gregorio, Loreta Gulotta, Martina Criscio e Irene Vecchi, bronzo nella competizione individuale, ha piegato in finale la Corea Del Sud 45-27, dopo aver superato in semifinale la Francia 45-42.

ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

Ansa

Foto 2

Ansa

Foto 3

Ansa

Foto 4

Ansa

Foto 5

Ansa

Foto 6

Ansa

Foto 7

Ansa

Foto 8

Ansa

Foto 9

Ansa

Foto 10

Ansa

Foto 11

Ansa

L'Italia conquista la sua ottava medaglia, la terza d'oro, ai Mondiali di scherma di Lipsia 2017. Dopo il primo posto nel fioretto a squadre femminile, sono ancora le donne, questa volta nella sciabola, a salire sul gradino più alto del podio. Il quartetto azzurro, formato da Rossella Gregorio, Loreta Gulotta, Martina Criscio Irene Vecchi, riesce a conquistare una medaglia che mancava  dai mondiali dell'Avana del 2003. Grande prove delle azzurre, che, dopo aver battuto agevolmente ai quarti il Messico 45-30, si qualificano per la finale, sconfiggendo in semifinale la Francia 45-42.

Nella sfida per l'oro contro la Corea del Sud, parte forte la Gregorio, che chiude il primo assalto sul risultato di 5-1. Continua ad allungare l'Italia, che nei successivi due assalti, con Gulotta e Vecchi, si porta in vantaggio di oltre 10 stoccate. E' tutto facile poi per le sciabolatrici azzurre, che continuano a incrementare il divario e chiudono la sfida sul risultato di 45-27. Da sottolineare la super prova in finale di Rossella Gregorio, che nei suoi tre assalti ha concesso solo 3 stoccate alle sue avversarie.

TAGS:
Scherma
Sciabola
Rossella Gregorio
Irene Vecchi
Loreta Gullotta
Martina Criscio

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X