Wta Finals: la finale è Radwanska-Kvitova

Nelle semifinali di Singapore battute Garbine Muguruza e Maria Sharapova

Agnieszka Radwanska è la prima finalista delle Wta Finals in corso di svolgimento a Singapore. La 26enne tennista polacca ha battuto in rimonta per 6-7, 6-3, 7-5 la spagnola Garbine Muguruza, conquistando così la prima finale in carriera nel Masters che chiude la stagione. In finale la numero 6 al mondo affronterà Petra Kvitova, che ha battuto in due set (6-3, 7-6) la russa Maria Sharapova. La ceca va alla caccia del secondo trionfo.

La Radwanska è la prima tennista dopo Venus Williams nel 2009 a raggiungere la finale del Masters dopo aver perso due volte nel round robin. La polacca ha fatto valere la sua maggiore esperienza contro la 22enne spagnola, ancora imbattuta ma che in semifinale ha pagato un po' di stanchezza per le precedenti fatiche e ha ceduto dopo una battaglia di 2 ore e 38 minuti di gioco. La Muguruza era stata brava a ricucire lo svantaggio di 1-4 nel terzo set, ma poi ha ceduto il servizio nel 12° gioco e regalato partita e finale alla rivale.

A fine match, la Radwanska non è riuscita a trattenere le lacrime per l'emozione. "Sono davvero senza parole - ha spiegato a fine match la numero 6 al mondo - Sono davvero felice di aver vinto questo match. Dopo aver perso le prime due partite pensavo fosse finita per me. Devo ringraziare la Sharapova che mi ha dato un aiutino per arrivare alle semifinali".

TAGS:
Wta Finals
Agnieszka Radwanska
Garbine muguruza
Maria sharapova
Petra kvitova

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X