Tennis, Roland Garros: Murray soffre, Wawrinka senza problemi

I due big accedono al terzo turno, ma lo scozzese ha la meglio del francese Bourgue solo al quinto set

Murray (LaPresse)

Avanti col fiatone. Serve ancora il quinto set ad Andy Murray, vincitore del torneo Atp di Roma, per accedere al terzo turno del Roland Garros: nel secondo turno lo scozzese sconfigge 6-2, 2-6, 4-6, 6-2, 6-3 il giovane francese Bourgue, ora per lui c'è la sfida al croato Karlovic. Nessun problema per il campione in carica Stan Wawrinka, che si sbarazza con un netto 7-6(7), 6-3, 6-4 del giapponese Daniel: nei sedicesimi lo attende Chardy.

Altra maratona per Murray, che dopo aver sofferto al primo turno per avere la meglio del ceco Stepanek, suda sette camicie anche per sconfiggere il padrone di casa Bourgue. Quinto set comunque dominato dallo scozzese, che adesso dovrà vedersela con il numero 27 del mondo Karlovic, bravo a buttare il cuore oltre l'ostacolo con l'australiano Thompson. Wawrinka non ha problemi contro Daniel, e nemmeno Kei Nishikori deve fare troppa fatica per eliminare con un triplo 6-3 il russo Kuznetsov. Occhio al terzo turno, ci sarà la sfida tra l'australiano Kyrgios e l'idolo di casa Richard Gasquet: un match che si preannuncia spettacolare. Poche le big scese sul rosso parigino in campo femminile. La russa Pavlyuchenkova fa fuori la turca Buyukakcay in tre set, alla Halep basta invece un comodo 2-0 per regolare la kazaka Diyas. Stesso risultato per la ceca Kvitova contro la Hsieh, per la russa Kuznetsova contro la Watson e per l'australiana Stosur contro la Zhang. Altra delusione azzurra, invece, nel doppio: dopo la 'caporetto' nel primo turno del tabellone singolare, Fabio Fognini e Andreas Seppi perdono 67(3) 76(5) 61 contro Huey-Mirnyi. Il filippino e il bielorusso, decimi favoriti del seeding, riescono a salvare un match-point nel secondo set e poi dominano il terzo periodo, portando a casa il successo.

TAGS:
Tennis
Roland Garros
Murray
Wawrinka
Nishikori